Tel. 010 5957269 / Cell. 335 6534349

NORMATIVE CALDAIE A GAS

UNI 10389

La norma UNI 10389, “Generatori di calore – Misurazione in opera del rendimento di combustione”, pubblicata dall’UNI nel 1994, è stata redatta per rendere disponibile una procedura che consentisse di determinare sul campo il rendimento di combustione delle caldaie alimentate a combustibile gassoso o liquido, inserite negli impianti di riscaldamento al servizio degli edifici. La determinazione di questo parametro era richiesta dal D.P.R. 26 Agosto 1993 n. 412, come elemento per valutare se la caldaia in esame fosse o meno idonea al funzionamento ai fini del risparmio energetico. Nel caso il valore del rendimento di combustione ottenuto con la procedura prevista dalla UNI 10389 fosse risultato inferiore a un valore limite indicato dal decreto e tale limite non potesse essere raggiunto tramite interventi di manutenzione, la caldaia doveva essere “rottamata” e sostituita con un modello più efficiente.

Risparmio energetico legge 10/91 e DPR 412/93

L’obbligo per i cittadini di far eseguire periodicamente sui propri impianti di riscaldamento (L. 10/91 e DPR 412/93) verifiche periodiche finalizzate ad ottenere un risparmio energetico ed una maggiore sicurezza di funzionamento. Il compito di controllare se tali verifiche vengono eseguite è stato dato dalla legge (L. 10/91 art. 28) ai Comuni con popolazione superiore ai 40.000 abitanti ed alle Provincie per la restante parte del territorio.

Ad oggi le attività di controllo, manutenzione ed ispezione di impianti di climatizzazione estiva ed invernale sono regolamentate dal DPR 74/2013.
Non va taciuto che grazie a questi interventi, oltre a diminuire i consumi, sono state spesso riscontrate, soprattutto negli impianti autonomi, situazioni di gravi non conformità alle norme di sicurezza; talvolta l’analisi dei prodotti della combustione effettuata dal manutentore o dal verificatore ha permesso di prevenire intossicazioni di monossido di carbonio – che spesso hanno esito letale – e di individuare difetti nei sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione.

ASSISTENZA MORETTI s.r.l.

Sede Operativa
Via C. Finocchiaro Aprile, 38r

16129 Genova (Ge)
Tel. 010 5957269
info@assistenzamoretti.com
Lunedì - Venerdì 8:00 - 19:00
Sabato 8:00 - 17:00
Domenica Chiuso

Magazzino
Via Maddaloni, 20r-22r-24r

Direzione e Amministrazione
Via Maddaloni, 24ar
16129 Genova (Ge)
Lunedì - Venerdì 8:30 -13:00/14:00-17:30
Sabato e Domenica Chiuso

R.E.A. GE-412568
Capitale sociale € 100.000,00

Servizio Tecnico

Lunedì – Venerdì 8:00 - 18:00
Sabato 8:00 - 17:00
Domenica* 9:00 - 13:00
*solo durante il periodo invernale

Assistenza ufficiale

EMERGENZA CORONAVIRUS

Per salvaguardare il più possibile la salute di tutti, staff e clienti, andando incontro a quanto richiesto dalle direttive del DPCM 11 marzo 2020 in merito all’organizzazione del lavoro ma rientrando nella categoria “servizi pubblici essenziali” così come previsto dagli artt. 1 e 2 della L. 146/90, garantiremo il servizio tecnico dedicato ESCLUSIVAMENTE a problematiche di SICUREZZA e FUNZIONALITA’ degli apparecchi di primaria necessità (problematiche relative al gas, funzionamento riscaldamento e produzione acqua calda).

 

📞INTERVENTI TECNICI PER SOLE URGENZE

Il personale tecnico è operativo dalle 08:00 alle 17:00 dal lunedì al venerdì chiamando il numero 335 65 34 349.

 

📞SUPPORTO TELEFONICO PER  SOLE URGENZE

Un’impiegata del call center sarà a vostra disposizione al sabato dalle 09:00 alle 17:00 per dare supporto telefonico.

 

PREDILIGERE PAGAMENTI POS

Ormai da tempo, tutti i nostri tecnici, sono dotati di POS portatili. Questo ci permette di limitare l'uso delle banconote in quanto possono agevolare il diffondere del virus.

 

DISPOSIZIONI DI PROTEZIONE

Il nostro personale è stato istruito e dotato con le opportune disposizioni di sicurezza. Tuttavia se ci fossero situazioni di persone con sintomi influenzali siete pregati di comunicarcelo per rimandare l’appuntamento.

 

CHIUSURA UFFICI

Gli uffici rimangono chiusi fino a data da destinarsi.

 

SOSPENSIONE SERVIZIO TECNICO INVERNALE 7 SU 7

Il servizio tecnico invernale “7 su 7” viene sospeso in anticipo, rispetto agli anni scorsi, a partire dal 15 marzo compreso, complici anche le temperature più miti.

 

SOSPENSIONE DI TUTTE LE MANUTENZIONI ORDINARIE E LAVORAZIONI NON URGENTI
Tutte le manutenzioni ordinarie e lavorazioni non urgenti sono rinviate, per ora, a dopo il 25 marzo.

You have Successfully Subscribed!